Nell'analizzare le possibilità offerte dal mercato, non possiamo non notare che attualmente possiamo scegliere tra due tipi di termocamini. Quindi dipende solo da noi se si tratterà di inserti in ferro o in acciaio. Entrambi sono molto popolari, quindi non c'è da stupirsi che spesso ci si chieda quale di essi possa essere considerato davvero ideale nel nostro caso. Anche prima dell'acquisto, vale la pena di analizzare ciascuna delle opzioni disponibili.

L'inserto in ghisa e la sua specificità

Il materiale è considerato una caratteristica particolarmente importante delle cartucce. Dopotutto, non influisce solo sull'aspetto del dispositivo, ma anche sulla sua funzionalità. Gli inserti in ghisa sono realizzati con l'uso di fusioni in ghisa, e quindi il loro fondo, le pareti, il retro e la canna fumaria sono realizzati con questo materiale. Abbiamo a che fare con una struttura piuttosto massiccia, e questo ci fa confidare nella capacità di accumulo di un tale camino. Se decidiamo una soluzione di questo tipo, non ce ne pentiremo di certo, soprattutto quando i parametri di riscaldamento dell'apparecchio sono davvero importanti per noi. Un camino in ghisa non solo accumula calore per un lungo periodo di tempo, ma lo restituisce anche alla stanza. Si scopre che la scelta della potenza di un caminetto non è affatto difficile e può essere facilmente adattata alle esigenze di una particolare stanza. Se ci interessano le questioni di stile, vale la pena ricordare che i camini in ghisa sono associati principalmente ad interni rustici e classici. Questo non significa però che non si possa raggiungere con un debole per lo stile scandinavo, ma che si voglia arricchire l'interno con elementi semplici e moderni. L'acquisto di caminetti in ghisa è supportato anche dal loro prezzo ragionevole, in modo da poter trovare una soluzione che si adatti perfettamente alle nostre esigenze senza dover sostenere significativi esborsi finanziari.

Vale la pena conoscere i camini d'acciaio

Gli inserti in acciaio, secondo il loro nome, sono in acciaio. La loro caratteristica è la forma stessa, semplice e regolare. È una soluzione ideale soprattutto per chi apprezza sia il look che lo stile moderno. Un caminetto in acciaio attira l'attenzione anche su di sé perché è dotato di una grande camera di combustione che ne migliora notevolmente l'efficienza. Una soluzione interessante nei caminetti in acciaio è anche il cosiddetto sistema Glass, ovvero un pannello esterno con valori decorativi, che rende la parte anteriore dell'inserto otticamente ingrandita. Le gambe regolabili si rivelano una soluzione interessante, che facilita il livellamento del caminetto, così come elementi come la presa d'aria, che non devono essere ordinati separatamente.

Potete saperne di più sui caminetti nella sezione Riscaldamento.