Involucro classico o moderno per caminetti in mattoni?

Sempre più spesso si trova nelle case, dove è un importante elemento decorativo del soggiorno. Si adatta a quasi tutti gli stili, sia classici che più moderni, industriali. Stiamo parlando di un camino che, indipendentemente dalla natura degli interni, rende la stanza più vibrante e sembra più accogliente ed elegante. Molto popolari sono i caminetti fatti di solo mattone o rivestiti con questo materiale. Qui di seguito troverete alcune informazioni importanti su entrambe le soluzioni.

Caminetto rivestito in mattoni - stile classico e moderno

I cosiddetti inserti per caminetti chiusi, dotati di camera di combustione chiusa, stanno diventando sempre più popolari. Possono essere acquistati in varie forme e dimensioni, un esempio è l'offerta di prodotti disponibili nel nostro negozio.

La soluzione di cui sopra presenta molti vantaggi. In primo luogo, è altamente sicuro, riducendo in modo significativo il rischio che il fuoco entri nella stanza. Inoltre, il vetro installato fornisce un'efficace protezione contro il contatto con le fiamme per i bambini e gli animali domestici. Un altro vantaggio dei termocamini è la loro funzionalità, in quanto non assorbono aria dalla stanza, quindi possono essere facilmente riscaldati. Il loro funzionamento non si limita quindi solo alla funzione decorativa.

La camera di combustione del caminetto è dotata di un materiale con proprietà di accumulo, grazie al quale la temperatura aumenta nel caminetto. Ci sono molti modi per rifinire questo tipo di inserto, ad esempio utilizzando mattoni di clinker, che imitano quasi perfettamente il mattone tradizionale.

Il clinker può essere utilizzato per rivestire il termocamino stesso o per rifinire con esso l'intera superficie della parete posteriore. In questo modo, separiamo una zona, chiaramente distinguibile dal resto del soggiorno o della camera da letto. Il colore minerale del mattone si armonizza perfettamente con il colore nero del termocamino. Una tale composizione cromatica sarà perfetta per lo stile loft e industriale, creando un effetto tridimensionale.

Nel quartiere con pavimento in legno o mobili, il mattone crea uno sfondo perfetto, adatto allo stile rustico. Se vogliamo ottenere un'atmosfera rurale nella nostra casa, decidiamo di installare un termocamino circondato da mattoni ed elementi in legno. Potremo poi godere di calde serate al caldo vicino al camino nel soggiorno per tutto l'anno.

Vale la pena di decidere di costruire un caminetto in mattoni?

Nonostante la disponibilità di inserti già pronti, c'è chi non riesce a immaginare altra soluzione se non quella di costruire un caminetto con il solo mattone. In questo caso, il camino rimane aperto, ma il tempo necessario per un tale investimento sarà corrispondentemente più lungo. Decidendo di installare il camino nella parete portante dell'edificio, possiamo anche riscaldare la stanza adiacente.

Quando si costruisce un camino in mattoni, è importante scegliere un materiale adeguatamente resistente. È importante che il mattone sia bruciato correttamente e che abbia una superficie completamente liscia e senza crepe.

Un concetto interessante è quello di realizzare mattoni di clinker solo per alcuni elementi del caminetto, come mensole, piani o travi sopra il caminetto. Questo materiale ha eccellenti proprietà di accumulo di calore. Consistono nel suo lento riscaldamento e nel suo lento raffreddamento. Dopo che il camino si è spento, il mattone cede ancora a lungo il calore all'interno. Questo è senza dubbio un grande vantaggio di questo materiale.

Mattone

Come già detto, il mattone viene utilizzato come materiale di finitura per il rivestimento dei caminetti. A questo scopo viene utilizzato materiale clinker liscio o materiale più poroso-ceramico. La seconda opzione è quella di utilizzare il mattone come materiale principale per la costruzione del camino. Entrambe le soluzioni conferiscono agli ambienti un aspetto di buon gusto e d'atmosfera.

Un camino in mattoni di clinker rispetto alla versione in ceramica attira meno sporcizia. Per quanto riguarda la seconda opzione, una corretta impregnazione può essere utile per fermare lo sporco. Dovremmo anche ricordare le considerazioni sulla sicurezza. Il pavimento che circonda un caminetto con un camino aperto di almeno 0,5 m di larghezza deve essere realizzato in materiale ignifugo, ad es. piastrelle in pietra. Tenendo conto delle informazioni e delle osservazioni di cui sopra, decidete voi stessi quale delle soluzioni presentate funzionerà meglio a casa vostra.

Per informazioni sulla manutenzione del caminetto e altro ancora, consultare la sezione Consigli