Molto spesso il camino è il cuore del soggiorno e anche della casa. Ma non tutti possono permettersi una soluzione del genere. La mancanza di condotti per i camini o il piccolo spazio dell'appartamento in un condominio attraversa efficacemente quest'idea. In una situazione del genere un noto biocamino è un'ottima soluzione per tutti. Perché è un'alternativa così eccellente per un caminetto tradizionale? Quali sono gli svantaggi di questa soluzione e perché vale la pena utilizzarla?

Perché i biocamini sono caminetti ecologici a biocombustibile?

Questo tipo di dispositivo è descritto come ecologico e sicuro per l'ambiente. E perché? E' principalmente legato al tipo di combustibile necessario per il riscaldamento in una stufa così piccola.

Dobbiamo rinunciare al fascino di un camino tradizionale? Certo che no. I caminetti a portale sono un perfetto sostituto. Le loro forme eleganti e semplici, così come il materiale di cui sono fatti, li rendono perfettamente simili a un camino tradizionale. Sono anche molto più economici di loro. Possiamo comprarli da migliaia di zloty.

Quest'ultimo, a differenza di un camino tradizionale, non richiede alcuna installazione complicata, proprio come il collegamento dei condotti del camino. Questo è davvero un grande vantaggio, che è particolarmente apprezzato dai proprietari di appartamenti situati in condomini. Non richiede un'installazione complicata o un servizio ad alta intensità di manodopera. Non causa alcun problema, quindi può essere scelto anche da persone che hanno una conoscenza tecnica minima.

Vale la pena scommettere su un biocamino?

Un ulteriore vantaggio è sicuramente la loro piccola dimensione. Non sono grandi. Pertanto, possiamo collocarli in qualsiasi luogo della casa o dell'appartamento e sotto il muro scelto. La loro forma minimalista li rende un'aura ideale per il riposo e il relax, letteralmente in ogni stanza. Che si tratti di un ampio e spazioso soggiorno o di una piccola stanza ancora con angolo cottura.

Cosa rende i biocamini uno dei più ecologici? Si tratta di carburante, che si basa solo sull'alcol etilico. Ha molti vantaggi, tra cui il fatto che non emette alcun odore o odore, e subito dopo aver bruciato questo combustibile non si produce cenere. Questa è una grande comodità per gli utenti. Per questo motivo è stato creato un prefisso popolare - "bio" - per questi prodotti.

Occupiamoci della mobilità

Il vantaggio di questa fonte di calore è certamente quello di non richiedere un collegamento alla canna fumaria. Inoltre, per di più, alcuni modelli sono in versione mobile. A seconda delle esigenze possiamo metterli su un tavolo in bagno, in soggiorno, in veranda o in camera da letto. I biocamini indipendenti hanno di solito una forma semplice ed elegante. Un grande esempio è il modello TANGO o GALINA. I biocamini possono essere collocati non solo al centro delle stanze, ma anche su terrazze, balconi e giardini. L'unico requisito è costituito da condizioni meteorologiche favorevoli.

Inoltre, i modelli disponibili sul nostro sito web sono pienamente approvati con il marchio TUV. E cosa significa esattamente? È una conferma dell'altissima qualità del prodotto, la prova che esso soddisfa pienamente i requisiti di sicurezza obbligatori. Gli stessi processi di produzione sono monitorati da esperti del TÜV Rheinnland Poland. Essi sono implementati al più alto livello tecnico e organizzativo possibile.

Quale soluzione scegliere?

Nonostante i numerosi vantaggi, non tutti devono scegliere un biocamino. Alcuni hanno scoperto che lo svantaggio di questa soluzione è che questi dispositivi richiedono una regolare ventilazione dei locali in cui si trovano. Come risultato della combustione, è il biocombustibile che rilascia anidride carbonica nell'atmosfera contemporaneamente al vapore acqueo. Dobbiamo ricordare che i biocarburanti hanno anche vantaggi e svantaggi. La decisione finale spetta a noi.

Altre recensioni possono essere trovate qui