Sempre più spesso il tipo di riscaldamento scelto è a gas, soprattutto a causa dei bassi costi di esercizio e del comfort. È anche un'ottima alternativa al carbone macinato, perché il riscaldamento a gas non danneggia l'ambiente tanto quanto il carbone. Se si vuole scegliere questo tipo di riscaldamento, è bene conoscere l'intero costo di questa installazione.

Quanto costa un progetto di installazione del gas?

La progettazione dell'impianto del gas deve essere effettuata da uno specialista con le qualifiche adeguate e iscritta nel registro dell'impianto del gas. In caso di problemi nel trovare lo specialista, potete contattare il vostro fornitore di gas per ottenere aiuto. Se la progettazione di un edificio non prevede l'installazione di un impianto a gas, è necessario specificare l'aspetto dell'impianto. In caso contrario, sarà sufficiente la sola progettazione dell'allacciamento del gas. Un design ben progettato deve soddisfare tutti i requisiti del fornitore di gas. Deve comprendere, in particolare, lo stato di ventilazione dei locali, la posizione delle utenze, l'andamento dell'impianto, il tipo di dispositivi di sicurezza e il diametro delle tubazioni. Ciò è necessario per garantire che l'installazione sia completamente sicura per l'edificio e i suoi occupanti. Tutti questi fattori influenzano il prezzo finale del progetto di installazione del gas, quindi il costo è diverso.

Di quali permessi ho bisogno per avere un impianto di riscaldamento a gas nel mio appartamento?

Per quanto riguarda il riscaldamento a gas nell'appartamento, è necessario disporre non solo di un progetto di allacciamento e di installazione, ma anche di un permesso speciale. All'inizio ci si dovrebbe avvalere dei servizi di uno spazzacamino, che in seguito darà il suo parere. È inoltre necessario ottenere l'approvazione dell'amministratore dell'edificio, dei dipartimenti dell'edificio e dei dipartimenti di gestione degli immobili. Inoltre, è necessario presentare un rapporto all'ispettorato distrettuale per la supervisione degli edifici e una dichiarazione dell'amministratore dell'edificio.

Processo di installazione del gas

L'installazione dell'impianto a gas può essere effettuata solo da uno specialista adeguatamente qualificato, che deve essere in possesso delle necessarie autorizzazioni rilasciate dal Comitato di Qualificazione nominato dal Presidente dell'Ufficio Regolatore dell'Energia. All'inizio, lo specialista inizia il suo lavoro dalla costruzione dell'allacciamento del gas. Deve collegare i tubi della rete del gas sotterranea con la cassetta del gas situata sul terreno. Questa scatola è dotata di un regolatore di pressione, di un contatore di gas e di una valvola principale, che permette di tagliare il gas se necessario. È molto importante che l'impianto del gas non rappresenti una minaccia per la casa. Il passo successivo è quello di fornire il gas dal collegamento con tubi sotterranei, che vengono distribuiti all'interno dell'edificio utilizzando tubi di acciaio o rame senza saldatura. Questi tubi sono distribuiti sulla parte superiore in modo che vi sia un buon accesso ad essi e anche in modo che il gas non si accumuli nell'edificio. Queste tubazioni non devono essere collocate vicino al riscaldamento centrale, ai tubi dell'acqua, alle prese, agli interruttori e alle scatole elettriche. Al termine dell'intero processo di installazione, un esperto effettuerà un test di tenuta.

Qual è il prezzo di installazione e il costo del consumo?

Il prezzo dipende da alcuni fattori. In primo luogo, si deve tener conto del costo dell'allacciamento del gas stesso e dell'installazione. Il prezzo dell'installazione dipende dalla sua lunghezza. A parte questo, è necessario ricordare il costo di acquisto della caldaia di riscaldamento, che deve essere di classe e qualità adeguata. Più grande è l'edificio, più grande dovrà essere la caldaia, che è collegata con il suo prezzo più alto. Il costo dell'intero sistema di riscaldamento a gas può variare, quindi è bene avere un preventivo in anticipo in modo che l'appaltatore possa stimare il costo probabile. Tale richiesta deve essere inviata alla società del gas locale. Non è chiaro se il riscaldamento a gas sia costoso, poiché il prezzo è influenzato da molti fattori. Questi includono il tipo di isolamento termico dell'edificio. Migliore è l'isolamento, minore sarà la perdita di calore. Per determinare il costo del riscaldamento a gas di un edificio, potete moltiplicare il consumo medio di gas dell'edificio per metro quadrato, il prezzo del gas e il contatore del vostro appartamento. È bene ricordare che il riscaldamento a gas in una casa comporta anche un'ispezione periodica dell'impianto, e bisogna anche pagarlo.

Potete leggere quialtri metodi di riscaldamento domestico