Sia le persone che vivono in montagna che quelle che vivono in riva al mare si trovano in una zona ricca di vento. Questo ha alcune conseguenze, una delle quali è la necessità di installare un cofano speciale situato all'uscita del caminetto. Una soluzione di questo tipo si rivela un'ottima soluzione se vogliamo combattere il cosiddetto tiraggio inverso. È anche un metodo efficace per proteggere il camino stesso dall'umidità. Vale quindi la pena di conoscere i tipi più noti di comignoli.

I cofani dei camini e la loro specificità

I comignoli sono coperchi di metallo per camini. La maggior parte delle volte viene utilizzato acciaio zincato per crearli, anche se anche il rame e l'acciaio al cromo-nichel possono essere soluzioni interessanti. In ognuno di questi casi abbiamo a che fare con metalli che mostrano resistenza alle alte temperature. Sono posizionati sopra la canna fumaria e il loro compito più importante è quello di sostenere il corretto flusso d'aria. La loro costruzione permette di bloccare il libero flusso dei fumi e dei gas di scarico, riducendo al minimo il rischio del cosiddetto riflusso, cioè il fenomeno del riflusso dei fumi nel condotto. Se il camino viene selezionato tenendo conto dei parametri limite in relazione al dispositivo di riscaldamento stesso, il comignolo contribuirà a far sì che l'insieme possa funzionare peggio del previsto.

Anche i camini, soprattutto quelli mobili, hanno applicazioni leggermente meno tipiche. Si scopre che sono in grado di dissuadere efficacemente gli uccelli, il che a sua volta rende i camini non più particolarmente attraenti per loro. È interessante notare che l'uso dei comignoli può aiutare a correggere almeno in parte le irregolarità che si verificano se il sistema di riscaldamento è stato progettato con errori. Se un condotto di scarico o di fumo è troppo corto o la sua sezione trasversale è troppo piccola, un cofano ben scelto può causare meno problemi di quanto si possa supporre inizialmente.

Comignolo rotativo e altre possibilità

La testa girevole ha un design speciale che permette al vento di mettere in moto le teste. In questo caso si tratta del vuoto che si produce nel condotto del camino, e quindi il tiraggio aumenta e si caratterizza per una maggiore stabilità. Questo tipo di cappuccio è prezioso soprattutto quando si vuole contrastare il tiraggio inverso. È ideale anche per i condotti di ventilazione. Lo si può pensare anche quando la casa si trova in una particolare regione ventosa, perché il cappuccio funziona meglio quando il vento soffia spesso.

Un'altra soluzione che possiamo trovare relativamente spesso sul mercato è un comignolo fisso, auto-regolante o meccanico. Nel primo caso, abbiamo a che fare con un cappuccio fisso, quindi è più spesso utilizzato alle estremità dei condotti - combustione e ventilazione. Il cappuccio autoposante si basa su un meccanismo rotante che permette di posizionarlo nella direzione del vento. L'uscita del condotto del camino è schermata e grazie a ciò possiamo contare sulla creazione di una pressione adeguata. Un tale cappuccio è molto più efficiente di uno fisso. Quando abbiamo a che fare con aree in cui i venti appaiono irregolari, possiamo osservare che un cappuccio meccanico con un ventilatore aggiuntivo è molto popolare. Questo ventilatore pompa l'aria che si trovava precedentemente all'esterno della canna fumaria. Una tale soluzione supporta efficacemente la ventilazione gravitazionale di scarico, rimuovendo allo stesso tempo vari tipi di contaminazione.

Installazione dei comignoli

Una volta presa una decisione sulla scelta di un tipo specifico di comignolo, dovremmo considerare le questioni relative all'installazione. Se non possiamo vantarci dell'autorità di lavorare in quota, è bene ricorrere ad un aiuto professionale. Naturalmente, il processo di installazione in sé non è il più difficile, ma lavorare sul tetto può essere una sfida.

La base del comignolo è per lo più attaccata alla calotta della canna fumaria, anche se ci sono casi in cui viene posizionata direttamente nel condotto della canna fumaria. A questo scopo si utilizzano solitamente pioli appositamente progettati, anche se possono essere utili anche i morsetti.

Potete trovare altre soluzioni per migliorare il riscaldamento della vostra casa nella sezione Tecnologie